Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Denise Dellagiacoma: “Ricordatevi di respirare!”

Denise Dellagiacoma è la founder di Yoga Academy, la più grande scuola di Yoga online d’Italia. Durante il Marketers World di Rimini ho avuto l’opportunità di conoscerla e intervistarla! 

Denise raccontami un pò di te…

«Sono trentina di Predazzo, figlia di genitori sportivi che fin da piccola mi hanno messo gli sci ai piedi. Seguendo il loro sogno, ho gareggiato per le categorie di fondo con le Fiamme Gialle, arrivando a competere anche in gare importanti, convincendomi che quella era la mia strada. A 21 anni ho smesso di sciare in modo brusco, soffrivo di disturbi alimentari.» 

Quando hai iniziato a praticare Yoga? 

«Smesso di sciare mi trasferì a Roma. In quegli anni ho lavorato per l’ufficio stampa delle Fiamme Gialle, il Ministero Degli Affari Esteri e Mediaset. Nel frattempo mi iscrissi alla facoltà di Scienze della Comunicazione, mi piaceva scrivere e sognavo di diventare una giornalista sportiva. Dopo la laurea per superare un periodo non facile della mia vita decisi di partire per un viaggio in Spagna, dove mi innamorai fin dalla prima onda del surf. Tornata in Italia iniziai a praticare Yoga e dopo poco mi licenziai dal mio lavoro al Ministero per tenere una rubrica in Mediaset. Appena consegnate le dimissioni, Mediaset mi comunicò che le rubrica non si sarebbe più tenuta. In meno di una settimana mi ritrovai da due a zero lavori.»

Qual è stata la tua ancora di salvezza in quel periodo? 

«Aver frequentato qualche mese prima una formazione per insegnanti di Yoga e prima ancora a praticare. Era una cosa che mi piaceva e mi faceva stare bene. Da Roma andai a vivere a Fregene, ero felice di allontanarmi dalla città e di vivere vicino al mare. Presi consapevolezza che l’attestato da insegnante di Yoga era una carta spendibile. Iniziai a insegnare nelle palestre. Fin dalla prima lezione ho sentito che quella era la mia strada, è stata come una risalita. Ho iniziato così anche a pubblicare le mie lezioni sui social e YouTube.»

Quando è nata Yoga Academy?

«Dario ha visto prima di me quello che potevamo fare insieme. Appena ci siamo conosciuti lui mi ha incoraggiata a intraprendere una carriera nell’online. Io ero un pò titubante perché in quel periodo stavo veramente bene e mi divertivo. Ogni tanto tornavo al mio paese per tenere delle classi di Yoga, che erano molto ambite. Da li a poco, lasciai Roma e tornai a vivere con Dario in Trentino. Dopo sei mesi che vivevamo in montagna decidemmo di partire per Barcellona. Non conoscendo lo spagnolo i primi periodi non sono stati facili, decisi così di avviare il mio progetto digitale. Iniziai a registrare delle videolezioni così è nata Yoga Academy, la più grande scuola di Yoga online d’Italia.»  

“Ricordatevi di respirare….” Perché è così importante? 

«Il nostro corpo reagisce a ciò che c’è fuori, a una società che va di fretta. Il nostro corpo risponde irrigidendosi e non respirando bene. Per questo dobbiamo cercare di modulare il respiro e lo Yoga aiuta molto. Basta respirare bene qualche minuto ogni giorno per vedere i benefici. Il nostro corpo ha molta più memoria della nostra mente.»

Un messaggio che desideri lanciare ai giovani e giovanissimi? 

«Tenete sempre un distacco quando utilizzate i social e non dovete avere la sensazione di irraggiungibilità, verso una persona o uno stile di vita. Percepite sempre: “Se lo ha fatto lui posso farlo anche io!” Ma non pensate che la vita degli altri sia perfetta o più bella della vostra. E un ultimo consiglio è quello di legge tanti, tanti libri.» 

Gloria Chiocci